Il buio ha il suo odore

Finalista del concorso “ILMIOESORDIO 2017″. Selezionato da Scuola Holden

Alisa è una ragazza disillusa dalla vita, impaurita dalle ombre del passato e poco disposta a fidarsi del prossimo. Approdata tra le montagne della Valle d’Aosta, ha deciso di dedicarsi unicamente al suo lavoro dietro al bancone di un bar, evitando categoricamente qualsiasi individuo di sesso maschile. Fatta eccezione per Daniele, l’unica persona capace di distrarla dall’angoscia che da anni l’attanaglia.

Le sue resistenze però sono destinate a subire un duro colpo, quando Andrea Corti, e i suoi indisponenti occhi blu, si materializzano dal nulla dall’altra parte del bancone. Un uomo assolutamente deciso a non voler demordere, e per nulla spaventato dall’apparente corazza impenetrabile che Alisa ha costruito a fatica nel tempo. Andrea farà di tutto per dimostrare ad Alisa che quella freddezza è solo apparenza, che il desiderio che lui sente per lei non è affatto a senso unico, e per farlo, si avvarrà delle più astute strategie di seduzione.
Alisa cederà al fascino indiscusso di Andrea, o il passato che nasconde finirà per mettersi di mezzo ancora una volta?

Una storia di intrecci, inganni e segreti. Un passato burrascoso da celare e quella bruciante passione difficile da tenere a freno.

Hanno detto de “Il buio ha il suo odore”:

Se un romanzo ti lascia con la voglia matta di leggere il seguito è un ottimo libro, perché significa che in quella storia ci sei entrata dentro anima e corpo, che quei personaggi sono diventati tuoi amici (o nemici), che gli eventi ti hanno coinvolta al cento per cento. Le recensioni della libraia.

Un racconto drammaticamente vero di speranza e riscatto. Harem’s Book

Accattivante e profondo, sa come catturare l’attenzione del lettore e mantenerla alta fino all’ultima pagina. Salotto dei libri.

Per leggere le recensioni degli altri libri clicca qui

E-book e Cartaceo disponibili su Amazon.it

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •